Martedì, 10 15th

Last updateMer, 25 Set 2019 8am

Blog

La Comunità diventa impresa – Nuove opportunità per lo sviluppo del Marghine

Silanus - Giovedi 4 luglio ore 18 presso Auditorium comunale G. Fiori – L'Associazione Nino Carrus, il Comune di Silanus, Confcooperative Nuoro/Ogliastra organizzano un importante incontro che ha un titolo molto significativo "La Comunità diventa impresa- Nuove opportunità per lo sviluppo locale del Marghine".

 

Gli animatori dell'incontro:
- Ricardo Stocco – Presidente della cooperativa di comunità di Scheria di Tiriolo in provincia di Catanzaro;
- Massimiliano Cossu - Amministratore delegato di Portale Sardegna;
- Serenella Paci – Formatrice e consulente di processo – Poliste Srl;
- Nicola Pirina – Innovation Strategist;
- Francesco Sanna –Presidente Confcooperative Nuoro/Ogliastra.

Con il supporto organizzativo e amministrativo del Sindaco di Silanus Gian Pietro Arca, Rosanna Carboni vicepresidente dell'Associazione Nino Carrus e di Rita Morittu Vice Sindaco del Comune di Silanus e Assessore alle politiche sociali.

Componenti coinvolte:
- Sindaci e Amministratori locali;
- Imprenditori economici e sociali del Marghine e della Sardegna centrale;
- Operatori sociali e culturali del territorio;
- Cooperative;
- Tutti i cittadini che a qualsiasi titolo sono interessati all'iniziativa.

Temi da discutere: sviluppo locale, cooperazione, turismo, beni culturali, territorio, comunità, formazione, strategia aree interne, innovazione, cooperativa dii comunità.

Obiettivo principale:
Creare impresa e sviluppo attraverso la promozione di Cooperative di Comunità. La presenza di Riccardo Stocco, presidente di una cooperativa di comunità che opera a Scheria di Toriolo (Catanzaro) ha questo significato e questa motivazione. Sentiremo dalla voce del Presidente il racconto di una esperienza positiva che ha creato lavoro e sviluppo, in una comunità del Sud che viveva, oltre al devastante spopolamento, una grave crisi economica e sociale.

Legge regionale 2 agosto 2018 n° 35 - Azioni generali di sostegno alle cooperative di comunità:
Articolo 1) La Regione Sardegna, al fine di contribuire e mantenere vive e valorizzare le risorse e le vocazioni presenti nel territorio con particolare riferimento alle comunità rurali.... ...riconosce e promuove il ruolo e la funzione delle "cooperative di comunità" quale strumento di crescita.
Articolo2) Le cooperative di comunità hanno per scopo l'accrescimento delle delle occasioni di lavoro, la creazione di nuove opportunità di reddito e, più in generale, il rafforzamento del tessuto economico e sociale delle comunità interessate, attraverso la produzione e gestione di beni e servizi, rivolti prioritariamente al soddisfacimento dei bisogni dei cittadini che vi appartengono. Nel perseguire questo obiettivo le cooperative valorizzano le risorse umane, le tradizioni e i beni culturali e ambientali presenti nella comunità.

Risultati in Italia:
In Italia sono molte le cooperative di comunità che stanno dando risultati importanti e positivi in funzione anti spopolamento e di crescita del paesi interessati. Un esempio su tutti, a Succiso, un piccolo borgo negli Appennini Reggiani è stato messo a punto un modello di cooperativa di comunità che viene studiato da molti economisti italiani. In Giappone addirittura è da poco uscito un libro di Naonori Tsuda, docente di economia all'università di Osaka, sulla cooperazione negli Appennini Reggio/Emiliani.

In Sardegna:
Quindi ce la possiamo fare anche noi in Sardegna. Ci sono alcuni tentativi soprattutto a Sennariolo, a Nughedu Santa Vittoria e a Fluminimaggiore che stanno per realizzarsi e diventare così strumenti di rafforzamento umano, civile ed economico delle comunità interessate. Proviamo anche nel nostro territorio del Marghine a promuovere queste esperienze e queste iniziative che possono dare impulso al rilancio alle nostre economie e alla vivibilità dei nostri paesi.
L'incontro di Silanus si pone questo obiettivo. Molto concreto e operativo. E' arrivato il momento del Fare.

Sei qui: Home Blog La Comunità diventa impresa – Nuove opportunità per lo sviluppo del Marghine
BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS